giugno 14, 2017 Eventi

La ciccia fa bene.

La carne, nella storia della cultura alimentare, ha da sempre significato un benessere sia fisico che sociale.

Mai come negli ultimi anni invece, questo fenomeno è andato ad invertirsi; Colesterolo, sovrappeso, mucca pazza, influenza aviaria unite al comune senso di disgusto per i metodi crudeli di molti allevamenti hanno portato alla sensibilizzazione “vegetariana”.

Noi oggi, non vogliamo parlare delle motivazioni etiche e filosofiche, ma solo dei benefici della carne per la nostra salute.

La carne, è una fonte proteica ad alto “valore biologico”, cosa significa? Vuol dire che le proteine da essa rilasciate, essendo molto simile alle proteine umane,  sono facilmente utilizzabili dal nostro organismo.

Le proteine vegetali ( in una dieta vegana dove si evitano carne pesce e derivati ), differentemente dalla carne, hanno un grado di similitudine inferiore. Questo comporta una diversa assimilazione dei nutrienti e quindi può portare a carenze specifiche e far insorgere la necessità di integrare nella propria dieta i nutrienti necessari.

In una dieta vegetariana, il discorso cambia, perché almeno si evitano solo carne e pesce. Uova, latte e derivati sono in grado di soddisfare il fabbisogno di nutrienti del nostro organismo senza troppi problemi.

Un punto a favore della carne, senza dubbio è dato dall’alto contenuto di ferro, superiore a quello di origine vegetale, perché se prendiamo le stesse quantità di carne e verdura per arrivare alla stessa quantità di ferro, l’assorbimento del nutriente da parte del nostro organismo sarà superiore mangiando la carne. ( circa 3 volte superiore ).

Se avete bambini, siete degli sportivi, siete anemici o in gravidanza, la carne, grazie all’elevato contenuto proteico ( che aiuta anche alla secrezione dell’ormone della crescita ), associato alla ricchezza di ferro sale al primo posto nella catena alimentare. La carne di manzo, soprattutto il fegato dell’animale sono una buona fonte di vitamina B12 ( La vitamina B12 è fondamentale per la formazione dei globuli rossi di cui promuove la crescita ).

Vi consigliamo sempre di non esagerare, perchè da come avete potuto vedere dalla tabella, lipidi e colesterolo non mancano, la moderazione è importante e soprattutto ricordatevi di affiancare sempre dell’ottima verdura di stagione insieme alla vostra buona bistecca.

In conclusione, la carne, va scelta bene, e noi lo sappiamo, non smetteremo mai di ripetere che “chi vive bene è perché mangia sano”.

La Pampa

Back to top